Dr.ssa Paola Carleo

Psicologa, Psicoterapeuta, Sessuologa, Psicosomatista, esperta in E.M.D.R.
paola_carleoLa dott.ssa Paola Carleo si laurea in Psicologia Clinica e di Comunità nel febbraio del 2000 presso l’Università degli studi di Torino con una tesi dal titolo: “Il gruppo come spazio terapeutico nella cura dei disturbi alimentari: un’indagine conoscitiva.

Frequenta un tirocinio post-laurea presso i servizi per le tossicodipendenze di Milano (SerT) dove entra in contatto con il tema delle grandi dipendenze patologiche ( tossicodipendenze, alcol dipendenze, dipendenza da gioco d’azzardo, sexual addiction). Attualmente la dottoressa lavora presso le strutture che si occupano del trattamento e della cura di tutte le dipendenze patologiche.

Nel 2005 si specializza in Psicoterapia ad indirizzo “Medicina Psicosomatica” con una tesi dal titolo: ”Identità e cancro in un caso di linfoma non Hodgkin”. L’approccio della Medicina Psicosomatica diventa uno dei suoi poli d’interesse portando così la sua attenzione sulla possibilità di cercare quella connessione tra un disturbo somatico e la sua eziologia spesso di natura psicologica, proponendo, in tal senso, un approccio globale alla salute psico-fisica della persona e ponendo, in tal modo, particolare attenzione all’individuazione dell’origine dei disturbi.

Sempre nello stesso anno, inizia a collaborare con l’Ambulatorio di Medicina Psicosomatica dell’Ospedale San Carlo Borromeo di Milano all’interno del gruppo Prometeo (Promozione Medicina Terapia Olistica) dove tratta e cura diverse tematiche e patologie tra le quali asma, dermatiti, disturbi della sfera sessuale, cefalee, disturbi dell’alimentazione, ansia, depressione…

Si occupa anche di Terapia Immaginativa ovvero di quella tecnica di rilassamento che promuove la consapevolezza e il contatto con il proprio corpo, sviluppando le sue potenzialità, attraverso lo scioglimento dei blocchi muscolari/psichici con l’obiettivo di produrre rilassamento psicofisico e ridurre in tal modo ansia e tensioni. Tale tecnica consente di entrare in uno stato di coscienza alterata, dove la mente è meno vigile ma tuttavia presente, nella quale la persona, attraverso le indicazione della voce del terapeuta, sperimentapassaggi continui tra conscio ed inconscio, contattando in tal modo le proprie emozioni, imparando ad ascoltare ciò che nasce spontaneo e a cogliere le tensioni.

Nel 2005 frequenta la Scuola Biennale di Formazione per “Consulente in Sessuologia”, c/o la Scuola Superiore di Sessuologia Clinica di Torino, nel 2007 diventa Consulente in Sessuologia.

Nel settembre del 2007 partecipa al Corso di I livello dell’ EMDR (Desensibilizzazione e Rielaborazione dei traumi attraverso movimenti oculari) c/o l’EMDR Institute, abilitato per fornire formazione permanente agli psicologi dall’American Psychological Association, dal National Board of Certified Counselors e dal California Board of Registered Nursing.(21, 23 settembre 2007). L’EMDR è un metodo psicoterapico strutturato che facilita il trattamento di diverse psicopatologie e problemi legati sia ad eventi traumatici, che a esperienze più comuni ma emotivamente stressanti.

Attualmente la dott.ssa Carleo riceve su appuntamento presso lo studio Akronos dove tratta difficoltà e disagi psicologici, disturbi psicosomatici, disturbi della sfera sessuale, dipendenze patologiche, rielaborazione dei traumi, e tecniche di distensione immaginativa.

Al centro del suo lavoro c’è il paziente nella sua unicità e individualità e con esso si cerca di lavorare sull’opportunità di avvicinarlo all’ascolto e alla rielaborazione del suo disagio, attraverso uno spazio di riflessione e di maggiore consapevolezza.

L’obiettivo è quello di sostenerlo nel renderlo consapevole del proprio percorso d’individuazione, nonché aiutarlo a raggiungere un’ampliamento della sfera della propria coscienza al fine di avvicinarlo al proprio vero Sé.