Cosa è l’Osteopatia?

kine

Traumi, operazioni chirurgiche, squilibri posturali, tensioni emotive, abitudini motorie scorrette…lasciano sul nostro corpo dei segni profondi e diventano  elementi perturbatori del nostro equilibrio fisico.

Spesso trascuriamo i segnali di disagio e di dolore che il nostro corpo ci manda.

Attraverso l’Osteopatia possiamo eliminare molti disturbi.

L’Osteopatia è una medicina manuale fondata ufficialmente nel 1874 grazie all’opera del chirurgo americano dott. Andrew Taylor Still.

E’ caratterizzata da un approccio olistico e si prefigge il riequilibrio del soggetto nella sua interezza e globalità, senza limitarsi alla sola eliminazione del sintomo.

La metodologia diagnostica propria dell’osteopatia prevede un esame strutturale per valutare la postura, la colonna vertebrale e l’equilibrio delle varie masse corporee; successivamente si procede con un esame palpatorio dei tessuti e delle articolazioni per evidenziare restrizioni di movimento e dolorabilità, del sistema cranio-sacrale e dei visceri. L’esame osteopatico è inoltre integrato con le informazioni rilevate dall’anamnesi e dagli esami strumentali e di laboratorio presentati dal paziente.

Le manovre manipolative alleviano i sintomi dolorosi di traumi e malattie attraverso lo spostamento meccanico dei fluidi e la rimozione di sostanze tossiche, con effetti neuro-vascolari e neuro-muscolari, producendo in tal modo un riequilibrio a livello metabolico, biochimico e circolatorio.